Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 9 gennaio 2015

VIRUS

download

Volevo ispirare il mio primo post del 2015 a principi poetici, di profonda estetica e morale, ma la brutalità degli eventi, tutti, mi impongono un’analisi dei fatti più buona che bella, almeno spero!!!

Quando ho appreso la notizia inerente il fatto che la manina “nera” che aveva aggiunto in maniera surrettizia[1] l’articolo 19 bis alla delega fiscale che stabilisce la depenalizzazione del reato di evasione fiscale al di sotto della soglia del 3%, riabilitando Berlusconi all’attività politica, era stata del Presidente del Consiglio dei Ministri Sig. Matteo Renzi, ho dato i numeri per tutta la giornata! Non potevo credere a una notizia così riluttante!

Non so se gli italiani si rendono conto della gravità del fatto!?

Rifletteteci!

Quello che mi spaventa non è tanto la gravità del fatto che si commenta da solo, ma le modalità con cui il segretario del PD, all’insaputa di tutti o quasi, “come se fosse stato un semplice imbroglioncello di quartiere, dopo aver assunto il parere favorevole del P.M. Francesco Greco – coordinatore del pool sui reati finanziari – sulla delega fiscale, ne diversifica in maniera sostanziale il contenuto in alcuni punti, aggiungendo una norma che non era stata discussa, analizzata, commentata e votata, alla faccia della democrazia figuriamoci di giustizia o equità!

Ora vi rendete conto della pochezza degli uomini!? (Il linguaggio vuole essere obbligatoriamente generico!!!)

Siamo allo schifo più completo e conclamato! Ma non finisce qui!!!

La cosa ancora più grave, che ci deve far riflettere ora e per sempre, è che tutti gli organi di informazione ufficiali e comunque tutti quelli che creano l’informazione, non riportano l’episodio nella sua giusta gravità! Ossia che il segretario del PD considera legale se non si evade al di sopra del 3%, consapevole della immoralità del provvedimento e del fatto che a beneficiarne per primo è il Suo padrino, Berlusconi, lo fa in maniera surrettizia! Cosa volete più aggiungere!?

Ora le conclusioni quali possono essere?!

Come ho sempre sostenuto, il patto tra Renzi e Berlusconi, non è da ricondursi al Nazareno, bensì alla prima visita dell’ex Sindaco di Firenze ad Arcore, in tempi non sospetti. Da lì in poi si è intravista la possibilità, data la pessima gestione del partito da parte dei suoi dirigenti e la debacle del popolo delle libertà, che il partito era scalabile; dopo i dovuti incontri con apparati istituzionali, banchieri e finanziatori si è provveduto ad iniettare il virus all’interno del PD, che malato com’era, ben presto ha consentito al virus di dilagare! Una sinistra già smarrita è collassata del tutto! E pensare che c’è chi vota PD convinto di votare a Sinistra!!! Ma li leggete i provvedimenti?!

Ho sentito dire che stasera su la7 nella trasmissione della Gruber, in Onda, ci sarà come ospite Matteo Renzi! Vi farò vedere il modo brillante con cui Renzi risponderà a tutte le domande, ci dirà tutte le cose che ci piace sentirci dire e sulle quali non si può fare a meno che essere d’accordo! Chiacchiere giuste e condivisibili, ma solo chiacchiere, parole inutili, promesse vane, qualche effetto speciale per far vedere che stanno lavorando per Noi, qualche dato senza nessuna attendibilità matematica o etica, qualche coniglio tirato fuori dal cilindro al momento giusto per fare scenografia, e il gioco della pura e semplice comunicazione fine a se stessa è fatto, poi vai a vedere i fatti… … …!!!???

[1] Treccani: surrettìzio2 agg. [dal lat. surrepticius (v. surrettizio1), considerato come der. disurrepĕre «insinuarsi furtivamente» (comp. di sub- e repĕre «strisciare»)]. – Nel linguaggio filos., di concetto introdotto in un’argomentazione, in una dottrina, in un sistema in modo illegittimo, in quanto in contrasto con i principî fondamentali professati, o comunque senza una giustificazione speculativa, con l’intento, non dichiarato, di sostenere o dimostrare una particolare tesi. ◆ Avv.surrettiziaménte, in modo surrettizio, cioè mediante argomentazioni ingiustificate e illegittime: trarre surrettiziamente delle conclusioni.

Annunci

Read Full Post »

crateri

il blog di eliana petrizzi

Photo Designer and Art Interior

L'Arte della fotografia intesa come espressione di vita.

Le Ricette di Cle

Ricette collaudate per ogni occasione

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

Belinda Raffaeli

Sta Per Nascere Una Stella

Marco Guzzini - Tratti e Spunti

Storie, Inchiostro e Illustrazioni

PROFUMO DI DEMOCRAZIA E LIBERTA'

Verità e coerenza senza sconti per nessuno

Samantha Perazzani

Hotel, Resorts & Brands Advisor

fotografia najwidoczniej realna

Wszystko, co nie pozwala przejść obojętnie...

Célebes 3.0

La versión 3.0 (beta) de Célebes

Paradiso con due dita...

nulla è sprecato se fatto con amore =-)

federicabiasco.wordpress.com/

Mi sento un po' come un contenitore di chiacchiere, come una cassetta della posta, tutti ci imbucano qualcosa e poi se ne vanno più leggeri, mentre io mi sento sempre più pesante.

Solo per amore

La vita, l'universo e tutto quanto

mammacomepiove!

Donna. Mamma. Sognatrice. In proporzioni variabili.

ALIENA COME TE

Perché non nasciamo con il manuale d'istruzioni

susabiblog

Mi piace tramutare in parole e immagini i miei sogni

Topper Harley

Uno, nessuno e ventitré

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

byluis7

« me arrodillo por las noches ante tigres que no me dejarán ser - lo que fuiste no será otra vez - los tigres me han encontrado pero no me importa. »

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

Le 5 stanze

La "mia" poesia e la "mia" e la "mia". L'epoca e le sue poemie. P.Celan

Unreliablehero

libri e storie di eroi imperfetti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: