Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 9 dicembre 2013

signor_bonaventura

 

Le primarie del PD hanno decretato una forte affermazione del Sindaco di Firenze Matteo Renzi.

Buona parte degli elettori del PD, hanno voluto con l’elezione di Renzi come segretario del PD, dare un taglio netto con il passato, soprattutto quello prossimo, nel quale segretari, gruppo dirigente e buona parte dei parlamentari, si sono resi responsabili di scelte devastanti sia per il Paese che per il partito.

Con Renzi, l’esercito del PD, si troverà di fronte a qualcosa di nuovo, sicuramente migliore, perché a onor del vero peggio non si può fare!

Renzi non è mai stato un comunista, né un democristiano, di sicuro è un socialista, ossia appartenente a quel partito moderato di centro-sinistra di cui la democrazia italiana tanto ne ha sofferto dopo la sua scomparsa dovuta agli eventi di tangentopoli, Renzi a pieno titolo lo considero il Rifondatore del Nuovo Partito Socialista Italiano.

Quello che doveva scomparire all’interno della società italiana non era il partito socialista bensì quello comunista, ossia un partito con una forte connotazione ideologica anticapitalista.

Attorno al Nuovo partito Socialista di Renzi si sono aggregate e si uniranno forze sociali-economiche e culturali appartenenti ai diversi schieramenti. Le dinamiche interne a questo partito sono le stesse che contraddistinguono i partiti socialisti europei, forte pragmatismo, attenzione alle questioni sociali, innovazione.

Sarebbe opportuno che al prossimo congresso del PD, insieme ad altre questioni, si trattasse meglio la nuova denominazione e collocazione del partito, che per fortuna non sarà più PD. Resta solo da chiedersi se le strutture interne al partito e alla società italiana, lasceranno fare a Renzi quelle riforme necessarie per correggere le storture del nostro sistema istituzionale, relative al partito, al sindacato, alla burocrazia, alle banche.

L’operazione che Renzi dovrà fare, non sarà tanto quella di rottamare o asfaltare, bensì quella di “potare” l’albero su cui lui stesso si è insediato, per far crescere nuovi rami e nuovi frutti, sperando che quelli che cadono non facciano germogliare nuovi arbusti!!!

Read Full Post »

crateri

il blog di eliana petrizzi

Photo Designer and Art Interior

L'Arte della fotografia intesa come espressione di vita.

Le Ricette di Cle

Ricette collaudate per ogni occasione

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

Belinda Raffaeli

Sta Per Nascere Una Stella

Marco Guzzini - Tratti e Spunti

Storie, Inchiostro e Illustrazioni

PROFUMO DI DEMOCRAZIA E LIBERTA'

Verità e coerenza senza sconti per nessuno

Samantha Perazzani

Hotel, Resorts & Brands Advisor

fotografia najwidoczniej realna

Wszystko, co nie pozwala przejść obojętnie...

Célebes 3.0

La versión 3.0 (beta) de Célebes

Paradiso con due dita...

nulla è sprecato se fatto con amore =-)

federicabiasco.wordpress.com/

Mi sento un po' come un contenitore di chiacchiere, come una cassetta della posta, tutti ci imbucano qualcosa e poi se ne vanno più leggeri, mentre io mi sento sempre più pesante.

Solo per amore

La vita, l'universo e tutto quanto

mammacomepiove!

Donna. Mamma. Sognatrice. In proporzioni variabili.

ALIENA COME TE

Perché non nasciamo con il manuale d'istruzioni

susabiblog

Mi piace tramutare in parole e immagini i miei sogni

Topper Harley

Uno, nessuno e ventitré

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

byluis7

« me arrodillo por las noches ante tigres que no me dejarán ser - lo que fuiste no será otra vez - los tigres me han encontrado pero no me importa. »

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

Alchimie

Amo l’arte, la scrittura, i libri, il teatro e la storia.

Unreliablehero

libri e storie di eroi imperfetti

Photoworlder

Il mio scopo principale è viaggiare, eternamente nomade.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: