Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 16 ottobre 2012

Scusate lo sfogo…

Immagine

 

Non mi sono mai piaciute le persone che fanno il doppio gioco, figuriamoci i partiti!

Non si può essere critici nei confronti del Governo Monti e poi approvare con il contentino di banali emendamenti, tutte le manovre che il governo pone in essere(?!)

O si è dentro o si è fuori, ed è opportuno che gli italiani se né rendano conto di questo comportamento.

Partiti che appoggiano un governo non voluto dalla popolazione, che gestisce lo Stato con criteri antisociali, antieconomici e per nulla efficaci.

Ad oggi possiamo tranquillamente tracciare un resoconto del governo Monti, o meglio indicatemi Voi un parametro di natura economico-finanziario per non dire sociale che và bene! A parte lo SPREAD che và male ma non così male grazie agli interventi della BCE per il resto recessione, disoccupazione, inflazione, depressione, crisi delle Stato delle Istituzioni degli Enti territoriali, dovremmo essere contenti solo perché il Pres.te Monti ha dato maggiore dignità alla “nostra” Nazione? Non ci voleva mica così tanto rispetto ai governi Berlusconi (?!)

Ma la cosa che a me da più fastidio è proprio la formazione culturale è professionale dei Ministri e dei sottosegretari del governo Monti, ex direttori, ex dirigenti invischiati con le lobby dei poteri più forti da decenni, con una coscienza sociale in grado solamente di anteporre il profitto all’equità, e costoro magari grazie al compiacimento di giornalisti servili, vorrebbero insegnare a noi cosa è giusto e cosa non è giusto?!

Presuntuosi, arroganti e pavidi, dopo anni di studi si pazzi e pietosamente disperati, l’unica cosa che hanno saputo fare è stata quella di porre in essere delle manovre finanziarie, atto politico per eccellenza, con cui hanno sottratto soldi ai poveri per darli ai ricchi, in nome di questo spauracchio del debito pubblico, causato per la maggior parte da una classe politica e da un apparato di dirigenti che per il momento non è stato leso dalle politiche di rigore del governo.

C’è sempre più fame e disperazione in larghe fette della collettività, il senso di impotenza e di disperazione è sempre più evidente nelle molteplici dimensioni dell’agire e del pensare umano, nei rapporti interpersonali, nel lavoro e persino nella capacità di amarsi, la percezione di un clima di infelicità è sempre più legata alle sentenze delle agenzie di Rating.

Non c’è ripresa, non ci sarà ripresa, ci si comporta come un asino a cui davanti hanno posto una carota, intanto altri, pochi, cantano e ridono, molti imbrogliano e rubano, molti si lamentano, qualcuno si incazza, c’è chi continua a sperare o nella migliore delle ipotesi pregano… … …ma tutto ciò non serve a nulla!

 

Annunci

Read Full Post »

crateri

il blog di eliana petrizzi

Photo Designer and Art Interior

L'Arte della fotografia intesa come espressione di vita.

Le Ricette di Cle

Ricette collaudate per ogni occasione

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

Belinda Raffaeli

Sta Per Nascere Una Stella

Marco Guzzini - Tratti e Spunti

Storie, Inchiostro e Illustrazioni

PROFUMO DI DEMOCRAZIA E LIBERTA'

Verità e coerenza senza sconti per nessuno

Samantha Perazzani

Hotel, Resorts & Brands Advisor

fotografia najwidoczniej realna

Wszystko, co nie pozwala przejść obojętnie...

Célebes 3.0

La versión 3.0 (beta) de Célebes

Paradiso con due dita...

nulla è sprecato se fatto con amore =-)

federicabiasco.wordpress.com/

Mi sento un po' come un contenitore di chiacchiere, come una cassetta della posta, tutti ci imbucano qualcosa e poi se ne vanno più leggeri, mentre io mi sento sempre più pesante.

Solo per amore

La vita, l'universo e tutto quanto

mammacomepiove!

Donna. Mamma. Sognatrice. In proporzioni variabili.

ALIENA COME TE

Perché non nasciamo con il manuale d'istruzioni

susabiblog

Mi piace tramutare in parole e immagini i miei sogni

Topper Harley

Uno, nessuno e ventitré

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

byluis7

« me arrodillo por las noches ante tigres que no me dejarán ser - lo que fuiste no será otra vez - los tigres me han encontrado pero no me importa. »

Arte&Cultura

Arte, cultura, beni culturali, ... e non solo.

Le 5 stanze

La "mia" poesia e la "mia" e la "mia". L'epoca e le sue poemie. P.Celan

Unreliablehero

libri e storie di eroi imperfetti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: